In anticipo rispetto al calendario annuale, in ordine alle disposizioni anti covid, dobbiamo prendere atto della necessità di deporre le amate armi.

Lo dobbiamo non solo per obbligo istituzionale ma anche per un senso di responsabilità morale.

E’ stato un anno che ci ha dato emozioni molto contrastanti, certamente molto positive per l’affetto che ci avete dimostrato con una presenza che non vedevamo da anni e che ci dimostra un riconoscimento molto gradito rispetto al lavoro svolto.