A quindici anni dalla sua nascita, la TWT è popolata in gran parte da esemplari nati sul fiume e se a questo si aggiunge la notevole varietà e quantità di insetti che rivelano la loro presenza con schiuse massicce in sintonia con la stagione e le condizioni atmosferiche, è evidente che siamo di fronte ad un fiume “difficile”.

La “mosca esatta” e una “presentazione” impeccabile, precedute da un’attenta osservazione e corretto approccio, sono a volte l’unica chiave per avere successo.

Pescare in TWT vi farà riscoprire il “valore” delle catture.