Messaggio del presidente del Mosca Club Altotevere

Cari amici anche se in anticipo rispetto al calendario annuale, dobbiamo prendere atto della necessità di deporre le amate armi.

Lo dobbiamo non solo per obbligo istituzionale ma anche per un senso di responsabilità morale.

E’ stato un anno che ci ha dato emozioni molto contrastanti, certamente molto positive per l’affetto che ci avete dimostrato con una presenza che non vedevamo da anni e che ci dimostra un riconoscimento molto gradito rispetto al lavoro svolto.

Dall’altra, a dir poco di amarezza per una stagione che tutti noi non vediamo l’ora di dimenticare per tutto quello che di peggiore ha portato, e per le  numerose cose che avevamo programmato e che non siamo riusciti a fare.

Le attività di pesca in TWT si fermeranno quindi con il riconoscimento della zona rossa della regione Toscana, cioè già dal 15 novembre 2020.

Ci prepariamo quindi per la nuova e speriamo entusiasmante stagione 2021 anche per poter realizzare tutte quelle attività alle quali abbiamo dovuto rinunciare e che vorremmo riproporre insieme a tanti di Voi.

Confidiamo ci sia veramente modo anche per dare soddisfazione al mondo giovanile che in modo sempre più importante si sta avvicinando alla TWT e con entusiasmo alla vita del fiume.

IL 2021 sarà anche l’anno che vedrà a distanza di 10 anni la fine lavori per la ricostruzione del muro nella diga di Montedoglio, significa possibilità di una maggiore disponibilità idrica e quindi…..beh il resto, per chi ha vissuto la TWT prima del 2010, potrà immaginarlo da solo, gli altri…. pagheranno con soddisfazione il pegno di scoprirlo.

Da parte nostra continueremo nell’obbligo del distanziamento ad organizzare la prossima stagione magari cercando di preparare qualcosa che possa essere sorpresa gradita pre-Natalizia.

Non resta che fare a tutti Voi i nostri auguri di serene e casalinghe festività invitandovi ad impegnarvi per affilare, ungere le armi e preparare quantità incredibili di imitazioni per la stagione che verrà.

  Un abbraccio virtuale a tutti Voi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *